Sustainable retail
Commercio Positivo

Contribuire ad un Retail sostenibile

Il nostro obiettivo è migliorare l’efficienza e la gestione delle scorte riducendo gli sprechi ed evitando le emissioni di gas serra. Con le migliori soluzioni di dati, IoT e automazione, sfruttiamo i negozi fisici per promuovere l’e-commerce locale e creare centri di micro-evasione ordini per processare acquisti online nei negozi fisici.

icon sustainability VusionGroup
KPIs per un retail sostenibile

Rendere i negozi più sostenibili per un impatto sociale positivo 

Siamo impegnati a rendere il commercio più sostenibile, con tecnologie più intelligenti ed efficienti che aprono le porte a strategie ESG più incisive in tutte le pratiche aziendali. Ecco alcuni dei nostri impegni sostenibili e indicatori di performance.  

Retail a ridotte emissioni di anidride carbonica
156,030 kg
Platinum
1 625 761 etichette reciclate nel 2022
Retail a ridotte emissioni di anidride carbonica

Evitare le emissioni di gas serra

Meno emissioni di gas serra quando si utilizzano le nostre soluzioni   

156,030 kg

Riduzione dell'uso del cartone  

All'anno, grazie alla possibilità di sfruttare l'efficienza dell'imballaggio per la spedizione dei nostri prodotti 

Platinum

Valutazione EcoVadis 2023

L'autorevole standard globale per le valutazioni di sostenibilità aziendale 

1 625 761 etichette reciclate nel 2022

Etichette reciclate nel 2022

Nell’ambito della nostra programmazione responsabile del consumo e della produzione


Quali sono le caratteristiche del commercio sensibile alle questioni climatiche?

Foret
E-COMMERCE SOSTENIBILE

Trasformare il retail in un centro logistico per l’e-commerce

Sfruttando le nostre tecnologie e trasformando i negozi fisici esistenti in efficienti centri logistici locali per il commercio online, offriamo una soluzione di e-commerce sostenibile ed evitiamo fino a 0,5 GT di emissioni di CO2.

Saperne di più
In store picture retailers
Un retail senza carta

Come funzionano le nostre soluzioni per evitare le emissioni di gas serra e decarbonizzare il commercio

Soluzioni ad altissima efficienza energetica con IoT senza batterie nei prossimi anni

La nostra tecnologia e-paper a colori per i display delle etichette elettroniche da scaffale con un consumo energetico minimo

Il nostro dipartimento di ricerca e sviluppo si concentra su sistemi a basso consumo energetico, con oltre il 40% dei nostri brevetti relativi a temi di risparmio energetico.

Le soluzioni serverless e infraless evitano qualsiasi infrastruttura aggiuntiva 

Sfruttiamo il vostro negozio fisico per creare dei micro-centri di distribuzione e potenzialmente evitare la costruzione di magazzini per l'order picking

Le nostre tecnologie sono ospitate sul cloud Azure di Microsoft, che si è impegnata ad alimentare il 100% dei suoi data center con elettricità rinnovabile entro il 2025

Ci impegniamo a ridurre il nostro fattore di emissioni del 40% entro il 2027. 

ESL Promo Pepper
Riduzione dello spreco alimentare

Ridurre gli sprechi alimentari  

In collaborazione con Smartway, abbiamo sviluppato Smartdetection Flash Evo, una soluzione pluripremiata per individuare i prodotti con data di scadenza ravvicinata nei negozi. Le etichette lampeggianti segnalano i prodotti in scadenza e in meno di 4 minuti è possibile controllare e applicare lo sconto a più di 500 prodotti, eliminando le ore passate tra i corridoi a identificare e rimuovere i prodotti in scadenza. 

ESL
I nostri clienti

“Unendo le forze di SPAR, VusionGroup e Wasteless, siamo stati in grado di migliorare il volume di vendita, la redditività e i margini e sicuramente ridurre gli sprechi alimentari. ”

David Kat

SVP Business Development of Wasteless — Sell More, Waste Less

ESL Vusion OS Picture
Ridurre, riutilizzare, riciclare

Riciclo delle etichette elettroniche da scaffale per ridurre l'impronta di carbonio 

Le nostre etichette elettroniche da scaffale sono progettate in modo ecologico per essere riparate, ricondizionate e rimesse a nuovo o riciclate. Le etichette elettroniche da scaffale riciclate vengono ispezionate attentamente per recuperare i componenti che possono essere riutilizzati per le riparazioni nelle etichette "rigenerate".
Abbiamo anche diminuito il volume degli imballaggi utilizzati per la spedizione dei nostri prodotti, risparmiando su base annua 156.030 kg di cartone nel 2022 rispetto al 2021.

Il nostro rapporto ESG 

Scopri i nostri impegni per le strategie sostenibili

Scopri anche la nostra roadmap aziendale per il commercio sostenibile  
Picto & Data Picture

FAQ su Commercio Positivo e ESG

Trasformare il negozio fisico in un bene digitale. Contribuire all’adozione delle tecnologie digitali da parte dei negozi fisici e sostenere l’integrità economica del settore.  

Proteggere l’ambiente rendendo la trasformazione digitale del commercio a basse emissioni di carbonio e sostenibile: puntiamo a ridurre l’impronta di carbonio delle nostre soluzioni e a contribuire a ridurre quella dei nostri clienti grazie ai numerosi business case che consentono l’esperienza necessaria per evitare ulteriori problemi. 

Mentre ci allineiamo ai principi guida dell’OCSE e delle Nazioni Unite in termini di diritti umani, lottiamo contro la corruzione e il rispetto delle leggi sulla concorrenza. 

Si prevede una crescita globale dell’e-commerce tra il 30 e il 40% in 5 anni:  l’e-commerce rappresenterà quindi il 60% del totale delle vendite retail aggregate nei prossimi 5 anni. Le supply chain del settore retail sono responsabili del 25% delle emissioni mondiali di gas serra; molti rivenditori hanno fissato obiettivi ambiziosi lungo la corsa alle emissioni zero, ma solo pochi sono in linea con un programma attuabile. Di conseguenza, la digitalizzazione del retail fisico ha un ruolo importante nell’agenda mondiale della sostenibilità. Le nostre soluzioni permettono di collocare i negozi al centro della strategia di e-commerce dei rivenditori, consentendo l’evasione in negozio, il ritiro e la consegna espressa, evitando la costruzione di magazzini per l’order-picking:

*Promuovendo un e-commerce locale e a basse emissioni di carbonio 
*Riducendo gli sprechi alimentari 
*Influenzando il consumo responsabile a scaffale 
*Incoraggiando la produzione e il consumo da locale a locale 
*Consentendo la trasparenza della supply chain end-to-end 
*Sposandoci ad un commercio senza carta 

Sì, misuriamo annualmente le nostre emissioni di gas serra Scope 1, 2 e 3 in conformità al protocollo di gestione contabile delle emissioni di gas serra e le rendiamo note annualmente attraverso il nostro rapporto ESG annuale. Inoltre, divulghiamo la nostra strategia sul cambiamento climatico attraverso il questionario CDP. Abbiamo avviato il processo di presentazione dei nostri obiettivi di emissioni di gas serra all’SBTi per allinearci agli obiettivi di 1,5°C dell’Accordo di Parigi. 

Sì, è così. Negli ultimi tre anni siamo stati sostenitori del Patto mondiale delle Nazioni Unite e i nostri obiettivi ESG sono allineati principalmente con i seguenti obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU: 
*Parità di genere 
*Lavoro dignitoso e crescita economica
* Imprese, innovazione e infrastrutture
*Consumo e produzione responsabili
*Città e comunità sostenibili
*Lotta contro il cambiamento climatico

– Gigaton Walmart

– NZI4IT by Carbone 4

Nel giugno 2023 abbiamo aderito al gruppo di studio Net Zero initiative for IT (NZI4IT), organizzato da Carbone 4 per comprendere il ruolo delle soluzioni digitali nell’impegno globale per le zero emissioni nette. 

Nel giugno 2023 abbiamo aderito al gruppo di studio Net Zero initiative for IT (NZI4IT), organizzato da Carbone 4 per comprendere il ruolo delle soluzioni digitali nell’impegno globale per le zero emissioni nette. 

Gli obiettivi di questo progetto sono: 

1. Creare un gruppo di lavoro di alto livello composto da aziende, accademici, istituzioni ed esperti rilevanti in materia di IT e mitigazione dei cambiamenti climatici.

2. Indagare su diversi argomenti relativi alla questione generale del ruolo dell’IT nello sforzo globale verso le zero emissioni nette, in particolare sulla questione delle emissioni evitate, della rimozione del carbonio e delle relative rivendicazioni.  

3. Pubblicare i risultati di ciascuna area di lavoro, attraverso la produzione di linee guida e strumenti che aiuteranno tutti gli stakeholder a comprendere il ruolo dell’IT nell’obiettivo zero emissioni nette a livello globale e a prevenire il greenwashing. 

– Siamo entrati a far parte del Consumer Goods Forum: l’unica organizzazione che riunisce rivenditori e produttori di beni di consumo a livello globale. È un’organizzazione guidata dai CEO che aiuta i rivenditori e i produttori di beni di consumo di tutto il mondo a collaborare, insieme ad altre parti interessate, per garantire la fiducia dei consumatori e promuovere cambiamenti positivi, tra cui una maggiore efficienza. Grazie alla sua portata globale, alla leadership dei CEO e all’attenzione per la collaborazione tra rivenditori e produttori, il Consumer Goods Forum si trova in una posizione unica per promuovere cambiamenti positivi e contribuire ad affrontare le principali sfide del settore, tra cui la sostenibilità ambientale e sociale, la salute, la sicurezza alimentare e l’accuratezza dei dati sui prodotti. 

– Inoltre, siamo membri della piattaforma Future of Consumption del World Economic Forum per far progredire, condividere e promuovere le conoscenze sul positive retail. Il Forum coinvolge i principali leader politici, imprenditoriali, culturali e di altri settori della società per definire le agende globali, regionali e industriali. 

– Anche SES-imagotag fa parte di Perifem. Perifem sta lavorando per coinvolgere tutti gli operatori del settore della distribuzione al fine di creare un ecosistema commerciale più responsabile. 

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.